Apertura del Fondo Eccellenze della Gastronomia e dell’Agroalimentare

Il Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità alimentare e delle foreste (MASAF) ha pubblicato il Decreto Direttoriale n. 35987 del 24 gennaio 2024, che disciplina le modalità di presentazione delle domande di contributo a fronte degli investimenti in macchinari professionali e beni strumentali all’esercizio delle attività di ristorazione, gelateria e pasticceria ed il Decreto Direttoriale n. 35986 del 24 gennaio 2024, che disciplina le modalità di presentazione delle domande di contributo per le assunzioni di giovani neodiplomati con contratto di apprendistato.

Possono partecipare al presente avviso:

  • Le imprese operanti con codice ATECO 10.11 (Ristorazione con somministrazione), iscritte da almeno 10 anni alla data del 30/08/2022 o che abbiano acquistato, nei 12 mesi antecedenti il 30/08/2022, almeno il 25% del totale dei prodotti certificati DOP, IGP, SQNPI, SQNZ, biologici.
  • Le imprese operanti con codice ATECO 10.30 (Gelaterie e Pasticcerie) e con codice ATECO 10.71.20 (Produzione di pasticceria fresca), iscritte da almeno 10 anni alla data del 30/08/2022 o che abbiano acquistato, nei 12 mesi antecedenti il 30/08/2022, almeno il 25% del totale dei prodotti certificati DOP, IGP, SQNPI, SQNZ, biologici.

Sono ammissibili le spese relative all’acquisto di macchinari professionali e di beni strumentali all’attività dell’impresa, nuovi di fabbrica, organici e funzionali, acquistati alle normali condizioni di mercato da terzi che non hanno relazioni con l’impresa; i beni strumentali acquistati devono

essere mantenuti nello stato patrimoniale dell’impresa per almeno tre anni dalla data di concessione del contributo.

Sono altresì ammissibili le spese relative alla remunerazione lorda per l’inserimento, con contratto di apprendistato, di uno o più giovani diplomati nei servizi dell’enogastronomia e dell’ospitalità alberghiera.

Le domande possono essere presentate a partire dalle ore 10.00 del 1° marzo, sino alle ore 10.00 del 30 aprile 2024, salvo esaurimento anticipato delle risorse, attraverso apposita procedura telematica su piattaforma gestita da Invitalia

Il testo completo del bando e tutta la documentazione sono disponibili al seguente link.

Per tutte le informazioni e per richiedere supporto per partecipare al bando contatta il Servizio Finanza

 

Articoli correlati

    Finance
    20 Settembre 2021
    MISE: Sostegno in favore dell’industria del tessile, della moda e degli accessori - Domande dal 22 SETTEMBRE 2021
    Finance
    25 Luglio 2023
    Bando Camera di Commercio della Romagna per il sostegno alla ripartenza delle imprese delle province di Forlì-Cesena e Rimini colpite dall’alluvione
    Finance
    28 Gennaio 2022
    MISE: bando per progetti di ricerca, sviluppo e innovazione per la transizione ecologica e circolare - 750 milioni per investimenti industriali sul Green new deal
    Finance
    05 Luglio 2021
    MISE: Nuova Sabatini rifinanziata per 600 milioni
    Finance
    11 Luglio 2022
    Bando Regione Emilia Romagna: incentivi per l’avvio di nuove imprese con presenza maggioritaria di persone con disabilità
    Finance
    26 Maggio 2023
    Emergenza alluvione: iniziative delle banche a sostegno delle imprese