Bando RER “sostegno imprenditoria femminile” – proroga

Con delibera regionale sono stati prorogati i progetti relativi al bando per il sostegno all’imprenditoria femminile (PR-FESR, Asse 1, Azione 1.3.6):

  • Il termine del 31 dicembre 2023, entro il quale i progetti ammessi a finanziamento dovranno essere conclusi, viene posticipato al 30 aprile 2024
  • Le fatture dovranno riferirsi ad attività e ad interventi svolti entro il 30 aprile 2024, e non dovranno contenere riferimenti a ordinativi, prestazioni o acquisti effettuati prima del 1° gennaio 2023
  • Il termine del 15 febbraio 2024 di invio alla Regione Emilia-Romagna della Rendicontazione delle spese viene posticipato al 31 maggio 2024

Il termine del 31 dicembre 2023 di invio alla Regione Emilia-Romagna delle richieste di variazioni, rilevanti e sostanziali dei progetti ammessi a contributo viene posticipato non oltre la conclusione del progetto.

 

Per tutte le informazioni e per richiedere supporto per partecipare al bando contatta il Servizio Finanza

 

Articoli correlati

    Finance
    27 Ottobre 2023
    Ministero dell’Ambiente e della sicurezza energetica. Bonus per imprese e professionisti per l’installazione di infrastrutture di ricarica di veicoli elettrici
    Finance
    25 Luglio 2023
    Bando Camera di Commercio della Romagna per il sostegno alla ripartenza delle imprese delle province di Forlì-Cesena e Rimini colpite dall’alluvione
    Finance
    22 Novembre 2023
    Alluvione maggio 2023: dal 15 novembre è operativa la piattaforma informatica “Sfinge alluvione 2023” per presentare domanda di ristoro dei danni subiti
    Finance
    19 Ottobre 2020
    Mise: bandi Disegni 4+ e Brevetti + aggiornamento
    Finance
    24 Maggio 2023
    Bando Regione Emilia Romagna: sostegno degli investimenti delle imprese del turismo - az. 1.3.4 POR FESR 2021/2027- domande dal 25 maggio 2023 al 5 settembre
    Finance
    25 Novembre 2022
    Contributi a fondo perduto per wedding, intrattenimento, hotel, ristoranti e catering - Nuova finestra di presentazione domande dal 22 novembre al 6 dicembre 2022