Il “caro bolletta elettrica” in Italia

Il prezzo dell’energia elettrica all’ingrosso ha recepito gli andamenti dei prezzi del gas e della CO2. Gli aumenti, a livello internazionale, sono legati al trend di forte crescita delle quotazioni delle principali materie prime energetiche; in particolare, i prezzi europei del gas sono cresciuti di oltre l’80% nel terzo trimestre del 2021 rispetto al secondo, con picchi nei mercati all’ingrosso di oltre 70 €/MWh nella seconda metà di settembre (contro i circa 20 €/MWh di inizio anno).

Prezzi correlati anche al prezzo della CO2 che, dalla fine del mese di agosto di quest’anno, si è attestato oltre i 60 €/tCO2.

Per tutte le informazioni  contatta il Servizio Energia

Articoli correlati

    Energia
    02 Novembre 2022
    Imprese energivore - CSEA: Apertura Portale per la dichiarazione 2023 - Circolare n. 41/2022/ELT
    Energia
    15 Settembre 2022
    Comunicazione Presidente Regina al GTE sul Piano Contenimento gas del MiTE
    Energia
    06 Maggio 2022
    Approvato al Consiglio dei Ministri: Decreto aiuti, le misure per le imprese
    Energia
    06 Dicembre 2021
    Caro energia elettrica: contesto nazionale e internazionale
    Energia
    30 Agosto 2022
    Crediti d’imposta energia e gas: eliminazione de minimis
    Energia
    11 Maggio 2021
    Energia: aumento dei prezzi delle materie prime, elettricità +3,8% e gas +3,9%