Esportatore Autorizzato: slitta al 31 gennaio 2021 il termine per la previdimazione dei certificati EUR1

Con la Circolare n. 42 rilasciata il 29 ottobre 2020 (prot. 379836/RU) l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli comunica un’ulteriore proroga per l’abbandono della procedura di previdimazione dei certificati EUR1, EUR – MED e A.TR.

La nuova scadenza del termine in questione è fissata al 31 gennaio 2021.

Tale decisione è stata assunta dall’Agenzia delle Dogane per supportare le aziende al fine di consentire l’ottenimento dell’autorizzazione allo status di Esportatore Autorizzato.

Per tutte le informazioni  contatta il Servizio Internazionalizzazione

 

Articoli correlati

    Export
    12 Novembre 2020
    Digital Marketing in Russia. 5 step per posizionarsi sul mercato
    Export
    13 Gennaio 2023
    Hannover Messe 2023 - Visita in giornata alla fiera con volo charter il 19 aprile 2023
    Export
    16 Giugno 2021
    INTERNATIONAL DAY - Internazionalizzazione: esperienze, casi di successo, azioni e paesi target" - 30 giugno ore 16 - live streaming
    Export
    30 Novembre 2022
    “VISION 2030: LE NUOVE OPPORTUNITA’ IN ARABIA SAUDITA” missione di sistema per conoscere il mercato e le riforme che la nuova strategia di sviluppo del Regno può generare per aziende italiane - 24 al 28 febbraio 2023
    Export
    26 Maggio 2023
    Interventi urgenti per fronteggiare l’emergenza provocata dagli eventi alluvionali verificatisi a partire dal 1° maggio 2023. Simest: €700 milioni di fondi gestiti per conto del MAECI a sostegno delle imprese esportatrici colpite dalla recente alluvione
    Export
    14 Settembre 2023
    Simest: Nuovi finanziamenti agevolati per l’internazionalizzazione delle imprese